CS Thalia: Capodanno Rai a Potenza evento improduttivo

punti apici 20/07/2016
ore 11:27
punti
AGR

AGRIl Capodanno Rai a Potenza, come evento in se stesso, rischia di essere un investimento improduttivo. E’ il commento del presidente del Centro Studi Turistici Thalia Piero Scutari.
Le  operazioni di Marketing – aggiunge - devono rientrare in una strategia di promozione e sviluppo turistico, tutte le azioni devono sempre rientrare in progettualità a medio e lungo termine. Le singole operazioni su eventi di un solo giorno o meglio di una sola notte se non sono inserite in un contesto, rischiano di essere improduttive.
Potenza – afferma Scutari - ad oggi non ha un progetto ne è inserita in un piano di sviluppo turistico di area o di rete. Prima bisogna elaborare un disegno di sviluppo  e poi plasmare la promocommercializzazione, altrimenti l’unico risultato rischia di essere la “sbornia” di una  notte e una volta “sobri” non rimane nulla.
Secondo il presidente de Cs Thalia le Amministrazioni in Basilicata hanno sempre dimostrato un po' di leggerezza nell'approfondire piani strutturati di sviluppo turistico, questa distrazione spesso si traduce in eventi o azioni che non disseminano sviluppo, eventi mordi e fuggi che lasciano poco sul territorio e non innescano processi di continuità.
Sino a quando non verranno concepiti piani sistematici di sviluppo turistico, per le varie destinazioni della Basilicata, gli investimenti di comunicazione, almeno quelli significativi indirizzati ad un vasto target nazionale generalizzato – conclude Scutari - dovranno usare i Brand riconoscibili e strutturati che fanno già parte di un percorso o di una destinazione, come ad esempio Matera che è inevitabilmente sia porta di accesso che destinazione di un percorso a valenza internazionale che è Matera 2019, e non bisogna assolutamente farsi influenzare dalle banali emozioni campanilistiche, ma agire in base a razionali strategie e opportunità di sviluppo.

bas 02

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio