Donazione organi, Martorano: “Non è una scelta, è una cultura”

punti apici 12/03/2013
ore 18:42

L’assessore regionale alla Salute commenta la presentazione dell’associazione “Ritorno alla vita”

punti
AGR

AGR“La cultura della donazione di organi va coltivata e proposta con sistematicità e con la massima attenzione poiché consente di trasformare eventi tipicamente avversi in occasioni per salvare la vita a qualcun altro o rendere migliore l'esistenza di malati afflitti da patologie gravemente invalidanti. La donazione degli organi è probabilmente la forma di altruismo più elevata, un gesto di estrema generosità che, per potersi diffondere, necessita di adeguate informazioni”.
Lo ha detto l’assessore alla Salute della Regione Basilicata, Attilio Martorano, in occasione della presentazione dell’associazione “Ritorno alla vita”.
“Tutti noi pensiamo che il bisogno di un organo sia una eventualità estranea alla nostra vita ma ognuno di noi potrebbe un giorno avere bisogno di essere curato con un trapianto che, spesso, può essere l’unica terapia in grado di salvare una vita. Riflettere sulla scelta, inoltre, può essere una straordinaria occasione per mettersi in discussione e per verificare la propria scala di valori che parta dalla condivisione, dal senso di responsabilità e di umana carità. Per diffondere la cultura della donazione – ha aggiunto l’assessore – è necessario informare adeguatamente affinché questa scelta avvenga con consapevolezza. In Italia possiamo contare su una rete trapiantologica che si colloca ai vertici in Europa per livello di eccellenza e la legge garantisce la libertà di scelta. E’ possibile dare l’assenso o il diniego e modificare la decisione in ogni momento poiché non esiste il silenzio assenso. Ogni momento può essere opportuno per decidere di donare i propri organi. Perché noi possiamo non pensarci mai, ma chi è in attesa di un organo – ha concluso Martorano - ci pensa tutti i giorni”.

zac

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio