Segnala ad un amico stampa

Basilicata Innovazione alla conferenza di Amsterdam

18/02/2013 11:47

BASBasilicata Innovazione va oltre confine, per trasferire e condividere la propria metodologia di lavoro, le professionalità e le best practices. Luigi D’Amato e Giuseppe Pennella, due broker tecnologici della struttura, parteciperanno alla conferenza internazionale “University-Industry Interaction”, ad Amsterdam dal 27 al 29 maggio 2013, per presentare il loro studio, realizzato in collaborazione con l’Associazione Italiana Broker Tecnologici, sul ruolo del trasferimento tecnologico e del sapere scientifico nello sviluppo della competitività del Territorio.
Facendo tesoro delle competenze acquisite lungo il percorso professionale in Basilicata Innovazione, Luigi D’Amato e Giuseppe Pennella, nella loro analisi, spiegano il significato del trasferimento tecnologico e il valore strategico che assume per lo sviluppo della competitività delle imprese. Sono affrontati quindi concetti chiave come: l’interazione tra mercato/impresa e sapere scientifico/ricerca; i prodotti/servizi innovativi ottenuti attraverso il sapere scientifico e trasferendo tecnologie nuove o consolidate sia in settori tradizionali che avanzati; il mercato come contenitore di opportunità di business e in cui impresa e ricerca possono continuare ad interagire e collaborare, condividendo competenze, valorizzando i risultati della ricerca, creando start up.
Le informazioni contenute nell’analisi condotta dai due broker di Basilicata Innovazione saranno condivisi con la platea di imprenditori, ricercatori e docenti universitari presenti alla conferenza internazionale per stimolare un dibattito sui temi dell’innovazione, del trasferimento di conoscenza, della proprietà intellettuale, dell’imprenditorialità, della valorizzazione dei risultati della ricerca e delle opportunità di crescita e sviluppo di nuovi business, derivante dall’interazione tra il sistema della ricerca e dell’impresa.

ADN - bas 08