Oggi sciopero nazionale di ginecologi e ostetriche

punti apici 12/02/2013
ore 11:00
punti
BAS

BASOggi sono in sciopero i medici dipendenti del SSN che operano nei punti nascita, nei consultori familiari e negli ambulatori ostetrici del territorio e tutti i medici e operatori delle professioni sanitarie che hanno voluto aderire, con la formula dello “sciopero di solidarietà”, che consente di partecipare allo sciopero a tutti i lavoratori che vogliono manifestare la loro solidarietà nei confronti delle rivendicazioni di altri lavoratori. Stop alle attività programmate, agli esami e alle visite. Garantite solo le urgenze.
Le sigle sindacali che hanno proclamato lo sciopero di 24 ore sono Fesmed, Aogoi, Sigo, Agui, Agite, Sieog, Aio.
"Basta alla 'medicina difensiva', - affermano in una nota congiunta -  esercitata eccedendo nella prescrizione degli esami diagnostici, con un inevitabile incremento dei costi a carico del paziente e del S.S.N. che vengono stimati tra i 10 e i 14 miliardi di euro/anno. Questa piaga limita la sperimentazione, blocca l’innovazione, la scienza medica non progredisce e tutti ne paghiamo le conseguenze.
Basta alle polizze assicurative che hanno raggiunto prezzi insostenibili e tendono a crescere in maniera esponenziale. Un medico specialista in Ostetricia e Ginecologia, anche in attesa di occupazione, deve pagare prezzi elevatissimi per ottenere una polizza che lo assicuri per la responsabilità professionale e nessuno vuole assicurare i medici hanno già subito dei sinistri".

BAS 05

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio