Dieta mediterranea: progetti e iniziative per Natale e 2013

punti apici 05/12/2012
ore 15:51
punti
BAS

BAS"Tavola imbandita durante le festività natalizie e per l’anno nuovo all’insegna dei sapori e dei prodotti della Dieta mediterranea, per promuovere abitudini, stili di vita e lo stare bene legato ai piatti della tradizione. Il Centro internazionale per gli studi e la cultura della Dieta Mediterranea, che ha sede a Matera presso la Camera di commercio,  - si legge in un comunicato -  ha elaborato in occasione del workshop sul tema “Dieta mediterranea è salute’’ e a conclusione della Settimana della Dieta mediterranea, indicazioni, prescrizioni e proposte per promuovere quanto di buono è stato fatto finora con il coinvolgimento delle scuole, di massaie e buongustai, depositari di antichi sapori e saperi con iniziative per coinvolgere ulteriormente famiglie, produttori, imprenditori della filiera virtuosa del “mangiare e bere bene e sano’’. Tra le iniziative che troveranno applicazione e diffusione, attraverso progetti mirati, rientra la realizzazione di un sito internet dedicato, aperto anche all’e- commerce, di laboratori e di eventi promozionali. “ Il Comitato scientifico, diretto da Umberto Montano e composto da grandi nomi della cultura e dell’alimentazione –ha detto il presidente Angelo Tortorelli- ha apprezzato e promosso quanto fatto finora nella promozione della Dieta mediterranea. E’ per noi un ulteriore incentivo ad andare avanti, a programmare, con iniziative specifiche che divulgheremo nelle prossime settimane. La dieta mediterranea è un patrimonio immateriale, bene dell’Umanità, che oltre a contribuire al benessere delle popolazioni ha ricadute anche sul sistema economico locale’’. Umberto Montano, direttore del Comitato scientifico, si è soffermato sulle peculiarità di un progetto che sta avendo successo per il rigore con il quale si sta portando avanti il lavoro di ricerca, avvalendosi di testimonianze e di esperienze del passato.
“La settimana della Dieta Mediterranea” rientra tra le attività che la Camera di Commercio di Matera intende realizzare nell’ambito del progetto "I Sassi di Matera, un percorso di valorizzazione del patrimonio enologico e gastronomico", nel quale sono coinvolti in partenariato il Comune di Matera e l’Ente Camerale.
Il progetto, realizzato nell'ambito dei finanziamenti previsti dalla Legge n.77 del 20 febbraio 2006, in materia di “Misure speciali di tutela dei siti italiani inseriti nella lista del patrimonio mondiale, posti sotto la tutela dell’Unesco” ha come obiettivo principale la costituzione di un link tra il sito Unesco Matera ed il patrimonio immateriale dell’umanità costituito dalla Dieta Mediterranea.

BAS 05 

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio