Russo e Giordano (Ugl) su rinnovo contratto metalmeccanici

punti apici 01/12/2012
ore 20:09
punti
BAS

BAS“Con l'avvicinarsi del mese di dicembre si entra nel vivo della discussione per il rinnovo dei Contratti metalmeccanico e Fiat. La discussione finora è stata molto tradizionale crediamo indispensabile dare una svolta per offrire ai lavoratori quel rinnovo contrattuale che essi meritano e che questo possa e debba avvenire entro la fine dell'anno, rispettando i tempi delle procedure per il rinnovo”.
E’ quanto fanno sapere i segretari dell’Uglm di Basilicata e Potenza, Giuseppe Giordano e Donato Russo.
“Per quanto riguarda il Ccsl per i lavoratori Fiat riteniamo che sia sbagliato e controproducente continuare le trattative seguendo la scia del tavolo di Federmeccanica, si rischierebbe in tal caso, di non fare cogliere le opportunità presenti al tavolo Fiat e di negare la possibilità di sviluppare la specificità necessaria che abbiamo individuato fin dalla firma del Ccsl.
Nonostante la perdurante crisi economica che grava sul Paese, - aggiungono -  riteniamo che ci siano le condizioni per una rapida chiusura del Ccsl Fiat, anche tenendo conto dell'opportunità che viene offerta ai lavoratori dall'accordo sulla produttività, che consente di definire aumenti gravati solo del 10% di tassazione".

BAS 05 

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio