Comune Pz: Gesualdi interviene sull'ambulantato abusivo

punti apici 26/11/2012
ore 13:24
punti
BAS

BASL’esponente del gruppo consiliare comunale ‘Con Santarsiero per Potenza’ Filippo Gesualdi, esprime soddisfazione “per lo sforzo che la Polizia locale in un’operazione congiunta con il Corpo della guardia di finanza ha compiuto per contrastare il commercio abusivo di frutta e verdura, operazione che ha portato all’erogazione di sanzioni per circa 10.000 euro. Il fenomeno continua purtroppo a dilagare, pur considerando il notevole impegno proprio della Polizia locale. Il commercio ambulante abusivo di prodotti ortofrutticoli oltre a originare problemi in termini di evasione fiscale e di viabilità, crea problemi in ambito igienico-sanitario, in quanto si espongono e commercializzano prodotti dei quali non si conosce qualità e provenienza, ignorando e violando le più elementari norme che devono essere osservate da tutti i commercianti venditori alimentari, in violazione della legge sul commercio che sancisce l’obbligo di indicare, per i commercianti ortofrutticoli non solo il prezzo al chilo, ma anche la provenienza e la categoria di appartenenza, per favorire, tra l’altro, una leale concorrenza tra gli esercenti e un contestuale vantaggio per i clienti. Arginare il fenomeno dell’abusivismo, implementato anche da chi attirato dai prezzi bassi continua ad acquistare, è possibile se noi cittadini evitassimo di acquistare dagli ambulanti irregolari o abusivi e se fosse previsto un maggior numero di posteggi nelle zone di espansione della città con la contestuale riduzione del territorio comunale in cui è interdetta la vendita" conclude Gesualdi.

bas 06

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio