Comune Pz: oneri urbanizzazione, interviene l'assessore Campagna

punti apici 22/11/2012
ore 15:57
punti
BAS

BAS“Gli oneri di urbanizzazione definiti da alcuni ‘nuovi’ sono stati applicati e già regolarmente riscossi dall’Amministrazione per le decine di permessi rilasciati a decorrere dal 13 giugno 2011, secondo quanto dettato dal Consiglio comunale con delibera n. 119 del 26 maggio 2011, approvata all’unanimità. Ritengo opportuno ricordare – prosegue il vicesindaco di Potenza e assessore all’Urbanistica Pietro Campagna – che l’Amministrazione ha proceduto all’adeguamento delle precedenti tabelle, risalenti al 2003, in ottemperanza all’art. 16 - comma 6 - del Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia (dpr 6.6.2001, n. 380), che espressamente prevede che 'ogni cinque anni i comuni provvedono ad aggiornare gli oneri di urbanizzazione primaria e secondaria', tenendo anche conto del fatto, di grande rilevanza, della intervenuta approvazione - il 31 marzo 2009 - dell’innovativo Regolamento urbanistico (Ru) che aveva, tra l’altro, fatto venir meno la ‘zonizzazione’ del vecchio Prg alla quale erano per l’appunto ancorate le vecchie tariffe. E’ evidente che la necessità, come prescrive la norma, di adeguare gli oneri 'ai riscontri e prevedibili costi delle opere di urbanizzazione' e le nuove logiche che caratterizzano il Ru, tra le quali rientra l’obiettivo di non realizzare mai più nuovi insediamenti edilizi senza urbanizzazioni, hanno determinato un inevitabile incremento delle previgenti tariffe (peraltro limitato ad alcune delle ex zone di espansione di Prg) di poco superiore al 20%” conclude Campagna.

bas 07

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio