L’Aor San Carlo all'avanguardia dell'informatizzazione

punti apici 16/11/2012
ore 13:23
punti
BAS

BAS“L'Azienda ospedaliera regionale San Carlo rappresenta oggi una positiva eccezione in termini di informatizzazione e di automatizzazione rispetto al panorama meridionale. Compie in questi giorni – dichiara la stessa Aor in una nota - un anno l'attivazione di due servizi on line, il pagamento dei ticket sanitari e la completa dematerializzazione di tutta la documentazione della gestione contabile grazie alla partnership con Banca Popolare di Bari. Va considerato che il dl n.158/2012 (il cosiddetto decreto Balduzzi) all'art.2 comma 1 lett.c) e d) rimarca quanto già indicato nella Legge n° 120 del 3 agosto 2007, circa la realizzazione entro il 31 marzo del 2013 di una infrastruttura di rete per il collegamento telematico per la gestione delle prenotazioni e la tracciabilità dei pagamenti per le attività libero-professionali dei medici ospedalieri (la cosiddetta intramoenia). Norma recepita dal regolamento aziendale del San Carlo già nel 2010 e attuata compiutamente nel novembre 2011. Il successo che la piattaforma ha conseguito in quest'anno di attività ha portato la Direzione della struttura a ipotizzare l'utilizzo dei Pos come mezzo di riscossione degli introiti derivanti da prestazioni effettuate nel cosiddetto regime di intramoenia.
Facendo invece riferimento alle dematerializzazioni dei documenti contabili sono evidenti i benefici sia per la semplificazione amministrativa (in termini di tracciabilità e consultazione in tempo reale), sia per i tempi di pagamento (in media sette giorni in meno di cui godono i numerosi fornitori aziendali), sia per il minor impatto ambientale grazie ad un risparmio di circa 4 metri cubi di carta all'anno. Per il pagamento del ticket sanitario relativo alle prestazioni ambulatoriali offerte dall'Aor San Carlo è opportuno ricordare che sono ancora attive e funzionanti le due diverse modalità introdotte lo scorso anno, oltre al tradizionale pagamento alle casse dell'ospedale: presso tutti gli sportelli Bancomat nelle agenzie della Banca Popolare di Bari , cliccando sul link presente nell'homepage dell'ospedale San Carlo di Potenza e inserendo i dati richiesti. Il servizio è attivo 24 ore su 24 tutti i giorni dell'anno ed è senza costi aggiuntivi. Resta, per diversi motivi tecnici, escluso il pagamento on line o tramite bancomat delle seguenti prestazioni: di laboratorio di analisi poiché al momento del pagamento, presso l'ufficio cassa dell'Azienda, devono necessariamente essere prodotte le etichette con codice a barre da incollare sulle provette del prelievo; tamponi ostetrici e ginecologici poiché includono prestazioni di laboratorio che devono seguire la prassi illustrata al punto precedente; prestazioni di Endoscopia digestiva poiché il pagamento spesso va integrato a causa dell'aggiunta di prestazioni eseguite durante l'accesso al Servizio; elettromiografie poiché l'importo da pagare dipende dai tratti eseguiti".

BAS09


Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio