Province, l’Ugl ha sostenuto l'iniziativa di Matera

punti apici 11/11/2012
ore 13:17
punti
BAS

BAS"All’appuntamento di oggi organizzato dalla provincia di Matera, la UGL non ha fatto mancare la sua presenza a difesa dell’ente come capoluogo di provincia, sia esso territorio attuale che in alternativa come territorio regionale”. E' quanto comunica l'ufficio stampa Ugl Basilicata. “Una folta delegazione di sostenitori dell'Unione generale del lavoro giunta da tutti i comuni del materano capeggiata dai segretari Luigi D'Amico e Giuseppe Giordano ha sostenuto la giusta causa a difesa dell'eventuale smembramento della provincia”. Per Luigi D’Amico e Giuseppe Giordano “il ministro Patroni Griffi nella sua visita in Basilicata, non ha scartato l’ipotesi di una soluzione che permetta ai lucani di non aggravarsi di costi e di eventuali disservizi per i cittadini. Ci auguriamo – proseguono i due esponenti UGL – che la vicenda trovi una sponda nel buon senso del Governo e che tutte le istituzioni locali, gli stessi parlamentari, senza distinzione di ruoli e di colore politico, facciano muro a difesa della provincia di Matera. Un illustre personaggio politico lucano, il senatore a vita, Emilio Colombo unitariamente come lui, ad altri padri costituenti, vollero almeno due province per ogni regione e dove non fu possibile, come la Valle D'Aosta, non ne previdero alcuna. Apprezziamo, concordando totalmente, questa netta affermazione fatta dal sen. Cosimo Latronico".
bas 03

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio