Belisario (Idv) su proposta incandidabilità

punti apici 09/11/2012
ore 15:19
punti
BAS

BAS"Sulla proposta del governo per l'incandidabilità noi applichiamo la massima di San Tommaso, quindi aspettiamo di leggere le norme. Il parlamento pulito è stata sempre una nostra battaglia, l'abbiamo proposto in tutti i nostri provvedimenti, che puntualmente sono stati bocciati". Lo ha dichiarato Felice Belisario, capogruppo dell'Italia dei Valori a Palazzo Madama, intervenendo a 'Un caffè con...' di Sky tg24. "Adesso, tutti parlano di liste pulite e solo per rifarsi una verginità: ma meglio tardi che mai! Non vorrei però che ci fosse sotto un'altra fregatura come sul ddl anticorruzione. Fermo restando che i condannati non si devono proprio avvicinare al Parlamento, per quanto mi riguarda non ci devono finire né i condannati in primo grado, anche per danno erariale, né gli imputati e neppure chi ha ricevuto avvisi di garanzia per reati gravi o contro la Pa. Ci sono in Italia almeno 1.000 persone al di sopra di ogni sospetto? Questa è la mia battaglia, e la faccio con forza dovunque. Noi dobbiamo dimostrare agli italiani che la politica sta cambiando, altrimenti verremo anche noi considerati come appartenenti al regno delle caste e delle cricche. Legalità, trasparenza, legge uguale per tutti, diritti dei lavoratori, tutela ambientale, sostegno alle Pmi e alle famiglie sono i temi su cui confrontarsi. E' chiaro che molto dipende dalla legge elettorale e purtroppo molti la vogliono formulata 'ad hoc' per un Monti bis: non si possono mantenere gli uomini - conclude Belisario - a dispetto dei cattivi programmi che hanno posto in essere".

BAS09

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio