Tricarico, il Comune approva progetti viabilità rurale

punti apici 09/11/2012
ore 11:38
punti
BAS

BASL’ assessorato all’agricoltura del Comune di Tricarico ha approvato il progetto esecutivo che risponde ai requisiti della Misura 125 Azione 4 per le infrastrutture della Regione Basilicata Programma di Sviluppo Rurale 2007/2013.
L’ intervento – dichiara l’assessore comunale all’Agricoltura Raffaele Beatrice - prevede l’adeguamento e il miglioramento della viabilita’ rurale nelle campagne del territorio di Tricarico. Spesa complessiva: 240.986,25 euro di cui 40.986,25 euro per l’ Iva a carico del Comune.
Il Comune – spiega Beatrice - ha pensato di candidare le strade rurali con l’Ente Comune e l’estendimento di reti idriche a servizio di aziende agricole, tramite l’Area Programma “Bradanica Medio Basento” con il Comune Capofila di Irsina. Il progetto per l’estendimento della rete idrica nelle contrade delle località Carbonara, Picocca e Cupone a servizio e beneficio di diverse aziende ubicate nell’agro di Tricarico, ha previsto nella delibera di Giunta comunale dello scorso 5 novembre l’accollo delle spese riferite all’Iva pari al 10% per un importo totale di 250.000 euro.
I dirigenti dell’Area programma erano molto perplessi sulla candidatura dell’intervento, essendo l’Area Programma “Bradanica Medio Basento” di nuova costituzione. Negli ultimi giorni, grazie all’amministrazione comunale è stato inoltrato il quesito sulla fattibilita’dell’intervento dai funzionari dell’Ente Area Programma ai dirigenti della Regione Basilicata — Dipartimento Agricoltura e, si e’ giunti alla conclusione che - conclude Beatrice - l’intervento poteva essere candidato dalla sola Area Programma”.

BAS 09

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio