Province, Olivieri (Fli) su posizione Pd Matera

punti apici 07/11/2012
ore 13:10
punti
BAS

BAS"Un clamoroso “dietrofront” quello del Pd Materano – e del Sindaco – sulla questione del riordino delle Provincie; soprattutto dopo le dichiarazioni del Ministro Patroni Griffi, circa le responsabilità dirette di Santarsiero sulla demolizione Politica di Matera. Parole inequivocabili quelle del Coordinatore Cittadino Guarini, mandato strategicamente in avanscoperta dall’Amministrazione Comunale per chiarire una volta per sempre tutta la vocazione filo-potentina dell’area Democratica del maggiore partito di riferimento locale". Eì quanto afferma in un comunicato il coordinatore cittadino di Fli Giuseppe Olivieri.
"Dichiarazioni - prosegue -  che non rendono giustizia ad una donna intelligentissima e che conoscevo come libera ed indipendente dai legami di corrente e dalle filiere partitocratiche. Il Suo “Niet” al Referendum sull’annessione di Matera alla Puglia suona infatti come un anatema per i cittadini che vorrebbero un maggiore coinvolgimento nelle scelte che riguardano il futuro della Nostra Comunità, ma soprattutto come un “avvertimento” ai Consiglieri Comunali che, evidentemente, nelle prossime sedute consiliari saranno chiamati dai cittadini a rispondere sulla questione referendaria.
Mi auguro a questo proposito che gli ottimi Consiglieri del PD optino per una scelta che sia frutto di convinzioni personali, provenienti dalla coscienza personale – qualsiasi essa sia- e senza condizionamenti di sorta, per offrire ai nostri elettori la possibilità di entrare quali protagonisti nelle vicende Istituzionali, senza che le stesse siano predisposte dall’altopiano burocratico.
Inviterei la Guarini a rivedere anche la Sua posizione Amministrativa,ricordandoLE che è l’Assessore di Matera e non di Santarsiero.
Non dovrebbe poi, un Assessore di questa Repubblica invitare - in maniera più o meno velata – la Città a scegliere il Partito del “non voto”; lo stesso partito che durante le scorse elezioni Comunali – sponda PDL – decise di tradire la propria vocazione di Governo optando in maniera “Pilatesca” (durante il ballottaggio), per le “spiagge” in- vece delle urne".

BAS 05





Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio