Comune Pz, Becce su scelta eventi culturali in città

punti apici 02/11/2012
ore 16:36
punti
BAS

BAS“Il Comune di Potenza ha predisposto un accurato programma di animazione locale e di promozione territoriale e turistica della città capoluogo nell’ambito del percorso di riqualificazione urbana e di rivitalizzazione del Centro storico mettendo in campo una somma considerevole – pari a 500 mila euro – che però non tiene conto di tutte le realtà presenti sul territorio e soprattutto senza un preciso criterio selettivo.” Lo evidenzia in una interrogazione il consigliere comunale del Pdl, Nicola Becce sottolineando che “è stato approvato, con delibera di giunta, un impegno di spesa per l’organizzazione di una serie di iniziative, che troverà copertura con il contributo dell’Agenzia di Promozione Territoriale della Basilicata (APT) in forza del “Protocollo d’intesa” sottoscritto tempo fa e della Regione Basilicata attraverso i Fondi POR Asse IV “Valorizzazione dei beni culturali e naturali” PO FERS Basilicata 2007 – 2013.In maniera pressoché arbitraria e senza alcuna condivisione o manifestazioni d’interesse, l’Amministrazione ha stilato un consistente programma di attività, iniziative, manifestazioni e convegni, predisponendo anche una brochure illustrativa. Una pianificazione attenta agli interessi di tutti ma nella quale sono coinvolte le solite associazioni ed eventi che – pur meritori – finiscono per rubare visibilità e risorse ad altri altrettanto meritevoli.” Di qui la interrogazione al Sindaco.

bas 07

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio