Parco App. Lucano: il Presidente Totaro incontra i Gal

punti apici 09/10/2012
ore 18:07
punti
BAS

BASSi è tenuto questa mattina, presso la sede del Parco Nazionale dell’Appennino Lucano, un incontro tra il presidente dell’Ente, Domenico Totaro, e i rappresentanti dei Gal Akiris, Csr Marmo Melandro e Cittadella del Sapere. Un tavolo voluto, ha spiegato Totaro, “per avviare un processo d’integrazione tra le azioni intraprese a favore dei territori che rientrano in area Parco e cogliere, al contempo, le opportunità offerte dai programmi vigenti”.
“Obiettivo ultimo di questo incontro – ha detto Totaro aprendo i lavori – è la sigla, in futuro, d’un protocollo d’intesa tra i quattro Gal compresi nell’area protetta e il Parco Nazionale dell’Appennino Lucano Val d’Agri Lagonegrese per l’implementazione delle strategie di sviluppo locale riguardanti misure a sostegno della ‘Competitività’; dello ‘Spazio rurale, dell’Ambiente, e della Gestione del Territorio’; della ‘Qualità della vita e della Diversificazione dell’economia rurale’. Il tutto – ha concluso il presidente del Parco Nazionale – nella convinzione che tutela e promozione del territorio debbano andare di pari passo”.
L’invito di Totaro è stato accolto all’unanimità dai vertici dei Gal presenti. “Utile per creare nuove sinergie e mettere a sistema le attività nell’area” lo ha definito il presidente del Gal Akiris Angelo Milo cui ha fatto eco Nicola Timpone, presidente del Gal Cittadella del Sapere, che ha sottolineato “la disponibilità in sede di rimodulazione dei Piani di Sviluppo locale a far convergere risorse finanziarie in misure utili all’intera area del Parco”.
“Quello di oggi è un incontro utile – ha detto il direttore del Gal Cittadella del Sapere, Gaetano Mitidieri – ad avviare una nuova stagione di iniziative comuni con obiettivi strategici orientati al superamento delle logiche di campanile e al bene comune dell’intera area del Parco”.
Un plauso all’iniziativa di Totaro è infine venuto dal presidente del Gal Csr Marmo Melandro Michele Miglionico. “Il presidente del Parco Nazionale dell’Appennino Lucano – ha detto Miglionico – si conferma un vero e proprio collante tra i territori e i centri dell’area Parco ed il suo invito a fare sintesi va senza dubbio raccolto”.
Disponibilità del Parco, infine, ha dichiarato Totaro “ad entrare nella compagine sociale dei Gal acquisendo una parte delle quote ancora in possesso delle ex Comunità montane”. (FAd)

BAS 05 

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio