Incendi, Cfs: arrestato un uomo a Pescopagano

punti apici 07/10/2012
ore 12:50
punti
BAS

BAS“Un uomo di 64 anni residente a Pescopagano è stato arrestato dagli uomini del Comando Stazione Forestale di San Fele”. A comunicarlo in una nota stampa il comando provinciale del Cfs. “L’uomo aveva appiccato il fuoco in prossimità del bosco in località  Saetta nel comune di Pescopagano. Appena avvistato l’incendio, la pattuglia della Forestale, che stava eseguendo un servizio di controllo del territorio, è intervenuta sul posto e, grazie all’intervento tempestivo il fuoco non ha causato gravi danni al rimboschimento di conifere.
Il periodo di grave pericolosità per gli incendi boschivi è terminato il 15 settembre ma la Forestale continua a mantenere alto il livello di attenzione.
Salgono infatti a 20 le persone denunciate quest’anno all’Autorità Giudiziaria in provincia di Potenza per il reato di incendio boschivo,  circa l’11 per cento sul totale degli incendi boschivi.
Si tratta di un risultato di sicuro successo della campagna antincendi 2012 che si aggiunge a quello del numero degli incendi boschivi che, contrariamente a quanto avvenuto nel resto d’Italia, è stato contenuto e si è attestato sui livelli dell’anno precedente”.

bas 06



Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio