Potenza: olio lampada San Francesco donato da Rotondella

punti apici 02/10/2012
ore 15:58
punti
BAS

BASE’ stato il Sindaco di Rotondella, Vincenzo Francomano, a donare domenica scorsa l’olio per la lampada di San Francesco collocata nella chiesa potentina intitolata a Santa Maria del Sepolcro. Prima della cerimonia religiosa un incontro con il Sindaco di Potenza nella Sala dell'Arco di Palazzo di Città a suggellare una sorta di gemellaggio tra le due comunità.
L’iniziativa è stata ispirata alla cerimonia nazionale che si svolge ogni anno il 4 ottobre e che vede una delle regioni italiane portare in dono ad Assisi l’olio che alimenta la “Lampada votiva dei Comuni d’Italia”. Nel 2009 protagonista fu la Basilicata, con il sindaco Santarsiero che nella Basilica papale di San Francesco versò l’olio nella lampada, da allora, anche in terra lucana si ripete l’esperienza, coinvolgendo di volta in volta uno dei nostri Comuni.
“Si tratta di un’iniziativa che esplicita il forte sentimento religioso presente nella nostra regione- ha detto Padre Leone evidenziando come “le radici di questo rapporto privilegiato dei lucani con i francescani, sia da ricercarsi nella storia, allorquando in tutti i Comuni della Basilicata si trovava un convento, realtà rimasta identica per secoli, sino alla fine del 1700”. Di “momento importante per le due comunità” ha parlato il parroco di Rotondella Don Mario ringraziando i tanti suoi concittadini che sono giunti a Potenza per assistere alla cerimonia.
“Al momento religioso – ha detto il Sindaco Santarsiero – fa da cornice un sorta di gemellaggio tra Potenza e i Comuni che di volta in volta doneranno l’olio. Quest’anno, per Rotondella è stata anche l’occasione per presentarsi al pubblico potentino, con l’allestimento di stand di prodotti tipici e manifestazioni culturali e folcloristiche che si svolgono nella villa comunale adiacente alla parrocchia di Santa Maria”. Dopo che per due anni protagonista dell’offerta votiva è stata la città di Trecchina, quest’anno, dunque, è la volta di Rotondella, mentre nel 2013 toccherà a Valsinni.
“E’ un'occasione –ha detto Santarsiero- per recuperare un rapporto diretto tra due comunità che già nel corso dell’anno si sono scambiate visite e hanno condiviso momenti di preghiera. Per la città capoluogo è anche occasione per conoscere meglio altre realtà ma anche occasione religiosa per rinsaldare il suo rapporto con i Francescani.”
“E’ stato un onore per la comunità di Rotondella –ha detto il Sindaco Vincenzo Francomano- donare l’olio votivo a San Francesco e la presenza così numerosa di miei concittadini ha dimostrato quanto questo momento sia fortemente sentito e condiviso. Siamo una piccola comunità ma siamo una comunità sana che vuole crescere e far conoscere i suoi valori e la Basilicata è una piccola Regione che ha sempre più bisogno di sentirsi unita e coesa.”
Nel corso dell’incontro anche lo scambio di doni tra i Sindaci di Potenza e Rotondella.
Alla cerimonia nella Sala dell’Arco erano presenti anche l’assessore Emiddio Fiore, il consigliere comunale Antonio Triani e Rosa Gentile in veste di concittadina di Rotondella.

bas 06  

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio