Comune Mt, Angelino (Udc): lavorare su urbanistica e turismo

punti apici 22/09/2012
ore 15:16
punti
BAS

BAS“Urbanistica e turismo: sono a mio avviso le due direttrici sulle quali dovrà lavorare l’Amministrazione comunale nelle prossime settimane, per rilanciare finalmente l’economia asfittica del nostro territorio e dare risposte immediate alle richieste di lavoro che arrivano dalle fasce più deboli della popolazione. In attesa che venga completata la giunta comunale vorrei sottolineare la professionalità dei due assessori chiamati dal sindaco Adduce ad occuparsi di due materie importanti per la nostra città, Ina Macaione per l’urbanistica e Alberto Giordano per il turismo”. Così il consigliere al Comune di Matera, Giovanni Angelino (Udc).
“L’assessore Ina Macaione – afferma Angelino - ha già ribadito quali sono le linee guida che dovranno ispirare le scelte dell’Amministrazione sull’urbanistica, il tema che probabilmente appassiona di più la nostra comunità. Da un lato c’è chi continua a criticare qualsiasi proposta suggerita dall’Amministrazione comunale, dall’altra c’è chi punta il dito contro il presunto partito del mattone ma non è grado di presentare proposte alternative per far ripartire l’economia.
Dopo aver perso le residue speranze di rilancio del mobile imbottito ai giovani materani non resta che puntare sull’unica risorsa che può garantire reddito, il turismo. E anche in questo caso credo che l’assessore Alberto Giordano con la sua professionalità può dare le risposte che attendono da tempo gli operatori del settore.
Da diversi mesi – sostiene il consigliere dell’Udc - si continua ad investire per destagionalizzare il turismo nella città di Matera e nel caso specifico solo un’adeguata offerta in termini di servizi ed eventi può fare la differenza a favore del nostro territorio. Materadio ha dimostrato nel fine settimana di poter offrire un weekend ricco di spunti, dibattiti e occasioni di svago per turisti e cittadini ma si è rivelata anche una buona opportunità per sostenere la candidatura di Matera a capitale europea della cultura nel 2019. Credo che l’esperimento di Materadio si possa replicare sul nostro territorio anche in altri periodi dell’anno, in modo da pianificare un cartellone di eventi per le prossime festività natalizie. La programmazione – conclude - è la chiave di volta di qualsiasi progetto e Matera non può perdere altro tempo. Ecco perché invito Macaione e Giordano ad andare avanti in maniera spedita per raggiungere i rispettivi obiettivi: credo che la città saprà riconoscere presto i risultati del compito ricevuto dal sindaco Adduce”.
bas 02

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio