Cig e accesso al credito, riunione in Prefettura a Matera

punti apici 12/09/2012
ore 14:13
punti
BAS

BASSi è svolta stamani un’ulteriore riunione del “Gruppo di lavoro”, costituito dal Prefetto di Matera, Luigi Pizzi, ai fini della definizione e realizzazione delle iniziative volte ad agevolare l’accesso al credito delle piccole e medie imprese, nonché a tutelare gli interessi dei lavoratori che vengono collocati in Cassa Integrazione Guadagni, a seguito delle varie crisi aziendali. Lo fa sapere il capo del Gabinetto della Prefettura di Potenza, Francesco D’Alessio.
“Nella riunione coordinata dallo stesso Prefetto di Matera, presenti il presidente della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Matera i rappresentante regionale dell’Abi, i rappresentanti della locale Amministrazione provinciale e delle associazioni di categoria degli imprenditori, è stata definitivamente varata la bozza di Protocollo d’Intesa in tema di anticipazione delle indennità di Cassa Integrazione Guadagni sia straordinaria che in deroga, la quale contempla significative variazioni in favore dei lavoratori rispetto alla convenzione già stipulata a livello nazionale e relativa alla medesima materia”.
“La bozza così definita – spiega una nota - sarà sottoposta dal rappresentante regionale dell’Abi a tutti gli Istituti Bancari operanti in questa Provincia, ai fini della loro diretta adesione al succitato protocollo che, successivamente alla sottoscrizione da parte dei soggetti istituzionali e sociali nonché del sistema bancario, sarà posto all’attenzione degli organi regionali, ai fini dell’eventuale istituzione di un Fondo a copertura dei costi derivanti dalle operazioni di anticipazione che saranno effettuate dagli Istituti di credito”.

bas 07

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio