Nomina al San Carlo, solidarietà di Latronico a Venezia (Pdl)

punti apici 12/09/2012
ore 13:35
punti
BAS

BAS“In una telefonata all'on.Mario Venezia ho espresso la mia solidarietà e francamente il mio sconcerto su questa deriva giudiziaria, quasi che il conflitto anziché nelle aule politiche si debba regolare in quelle dei tribunali”.
Lo ha dichiarato il senatore del Pdl, Cosimo Latronico, commentando la decisione assunta dal presidente del Consiglio regionale di Basilicata, Vincenzo Folino, di querelare per diffamazione il consigliere regionale Mario Venezia, per una dichiarazione a proposito della nomina del direttore sanitario dell'ospedale ‘San Carlo’ di Potenza.
“Che in Basilicata il sistema sanitario abbia rappresentato una leva per costruire posizioni di potere e di consenso, non è una novità – a parere di Latronico -. E le anime più critiche del sistema politico, a prescindere dal loro schieramento, denunciano questo degrado che non ha aiutato la politica a fare il proprio mestiere, quello della erogazione di servizi alle persone, e di controllo della qualità delle prestazioni. Che la lottizzazione delle posizioni di comando nel sistema sanitario regionale sia una pratica diffusa da cui affrancarsi, per i cattivi frutti che essa ha prodotto, è opinione diffusa.
“Sono certo – continua Latronico - che il presidente Folino vorrà riconsiderare la sua posizione per usare la critica politica del consigliere Venezia per aprire un franco confronto sulla sistema di governo del pianeta sanità della Basilicata per affrancarlo da cattive abitudini e da vizi, in sintonia del resto con la riflessione in corso a livello nazionale. La sanità lucana – conclude il parlamentare - deve essere liberata da intromissioni improprie della politica che deve scoprire la sua vera vocazione se vuole guadagnare credibilità di fronte all' opinione pubblica”.

bas 07

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio