Bolognetti (Radicali) su campagna pubblicitaria Eni

punti apici 04/09/2012
ore 16:14
punti
BAS

BAS“Adesso che la bella stagione volge al termine e con essa la promozione Eni, verrebbe da chiedere a Scaroni un bilancio di una campagna pubblicitaria che ha avuto il sapore della beffa per tutti i lucani e che di certo non è stata opera caritatevole”.
E’ quanto dichiara in una nota Maurizio Bolognetti, segretario dei Radicali lucani. “Mi chiedo e chiedo ai vertici dell’Eni – dice Bolognetti - se non ritengano opportuno, per risarcire almeno in parte chi sopporta sul proprio territorio l’impatto delle attività estrattive, applicare lo sconto effettuato nei week end estivi in tutti i distributori Eni della Basilicata Saudita, tutto l’anno e per tutti i patentati lucani. Se poi nella sua munificenza Scaroni volesse addirittura raddoppiarlo, portandolo da 20 a 40 centesimi, noi non ne saremmo affatto dispiaciuti. Per gli automobilisti lucani, che vivono in un territorio dove non fare uso dell’automobile è davvero difficile, sarebbe un autentico sollievo. Insomma, meno soldi in spot e a simpatici saltimbanchi e una ricaduta concreta per un territorio da cui si estrae buona parte del greggio made in Italy”.


BAS 09

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio