Women’ s Fiction Festival : “Il Premio Baccante a Amy Bratley”

punti apici 04/09/2012
ore 11:44
punti
BAS

BASOgni anno l’associazione Women’s Fiction Festival, insieme alla casa editrice Harlequin Mondadori, premia un personaggio di fama internazionale per il suo apporto alla narrativa femminile in Italia e nel mondo.
Dopo Maria Venturi (2004), Inge Feltrinelli (2005), Alicia Gimenéz Bartlett (2006), Federico Moccia (2007), Milena Agus (2008), Brunonia Barry (2009) e Licia Troisi (2010) e Margaret Mazzantini, il magnifico gioiello in oro, opera d’arte creata dal laboratorio orafo Materia, verrà consegnato – fa sapere l’associazione Women’s fiction festival - a Amy Bratley, sabato 29 settembre, dal direttore editoriale di Harlequin Mondadori, Alessandra Bazardi.
La celebrazione sarà ospitata nella Casa Cava dalle ore 20.30 in poi.
Amy Bratley vive a Londra, dove lavora come giornalista freelance. Nel febbraio del 2011 ha pubblicato con Macmillan il suo romanzo di esordio, “The Girls’ Guide to Homemaking”, tradotto in Italia nel 2012 con il titolo “Amore, zucchero e cannella” con cui ha conquistato milioni di lettori in tutto il mondo.

BAS 09

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio