Paralimpiadi di Londra, in corsa anche il miele lucano di qualità

punti apici 03/09/2012
ore 17:34
punti
BAS

BAS“I prodotti di un’azienda agricola lucana appartenente alla Rete di Campagna Amica alle Paralimpiadi di Londra, vetrina sportiva mondiale. Testimonial Annalisa Minetti, non vedente, che sfida i propri limiti non solo sui palcoscenici canori ma anche sulle piste di atletica. Già campionessa del mondo, sarà a Londra per gareggiare nei 1500 metri piani. L’azienda De Angelis di Tolve da anni infatti si distingue per una serie di iniziative quali l’utilizzo del linguaggio Braille per l’etichetta del miele prodotto e il libro ‘La città perfetta’, cartaceo e audiolibro, realizzato con i disegni dei bambini della scuola elementare che, attraverso le illustrazioni tattili, racconta il mondo delle api anche ai bambini ipovedenti”. E’ quanto si legge in un comunicato della Coldiretti Basilicata. 
“Corro per dare un messaggio di speranza a tutti – afferma Annalisa Minetti - perché la cultura sportiva non ci racconti solo di agonismo e di tempi. Lo sport, così come la musica - continua - sono un modo per impegnarsi e per salvarsi da strade pericolose, da scorciatoie inutili per arrivare al successo. E' importante che i giovani colgano il senso vero dello sport. Per questo tutti ci dobbiamo impegnare affinché ai ragazzi giungano messaggi di sport pulito, non legato necessariamente a celebrità e ricchezza. Nella linea di partenza... l’arrivo e la vittoria sono solo una conseguenza.”
Il Presidente di Coldiretti Basilicata Piergiorgio Quarto si dice “orgoglioso di un’agricoltura lucana, quella di Campagna Amica, che cresce e si afferma anche oltre i confini nazionali, facendosi promotrice di canali innovativi per diffondere la cultura agroalimentare del nostro territorio. È un’agricoltura sensibile che va incontro anche alle esigenze delle persone diversamente abili. “In bocca al lupo” ad Annalisa per la conquista di un altro oro per l’Italia.”
Appuntamento quindi per domani 4 settembre alle ore 20. per i 1500 metri woman categorie t11 e t12 (ipovedenti e non vedenti in gara insieme) e tifare per l’atleta italiana e l’agricoltura lucana di qualità.

bas 06

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio