Prov Mt, incontro con assessore comunale alla Cultura

punti apici 30/08/2012
ore 14:21
punti

ESRNessuna velleità, solo volontà e determinazione a fare bene.
Un obiettivo schietto e privo di retorica che è emerso sin dai primi istanti dall’incontro tra il neo assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Matera, Alberto Giordano, il presidente Franco Stella, il vice presidente della giunta provinciale Giovanni Bonelli e l’assessore Angelo Garbellano.
Un dialogo che ha inteso ragionare prioritariamente sui contenuti di due tra le deleghe principali per una provincia come quella di Matera: “turismo e cultura, prospettive che se ben pianificate e condivise possono significare in maniera determinante l’identità di 31 comuni.”
La necessità di rendere protagonista l’intera provincia, insieme alla città di Matera, nel percorso di valorizzazione turistico-culturale del territorio è stato l’aspetto sul quale si sono concentrate le riflessioni degli interlocutori. “La consapevolezza della eccezionalità di una città come Matera, candidata al titolo di città capitale europea della cultura nel 2019, deve essere partecipata delle unicità degli altri centri del Materano. Solo attraverso la condivisione di un progetto comune Matera potrà consolidare la propria immagine e rafforzare la candidatura rispetto a un tema cruciale quale lo sviluppo dell’intera regione.” Una visione democratica che nei prossimi giorni vedrà Comune e Provincia impegnati in una convocazione congiunta degli altri 30 Comuni del Materano proprio su questi temi.
Un incontro fortemente pragmatico che di politico ha saputo e voluto recuperare solo l’accezione più autorevole, quella che dovrebbe continuare a dare il senso dell’azione politica: l’amministrazione della comunità per il bene di tutti.

bas 08

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio