Biblioteca Marotta, Cutro (Psi): tavolo per trovare nuova sede

punti apici 23/08/2012
ore 17:31
punti
BAS

BAS“L’invito dell’sindaco di Anzi ad ospitare nel Palazzo comunale uno dei patrimoni culturali più grandi del Mezzogiorno, quello Presidente dell’Istituto per gli studi filosofici 'Gerardo Marotta', va raccolto e sostenuto”. Lo dichiara il segretario provinciale del Psi di Potenza Donato Cutro.
“Disperdere un patrimonio di trecentomila volumi è davvero uno spreco culturale che non possiamo permetterci. Come socialista e come cittadino di Anzi – afferma Cutro - mi piace ricordare che il prof. Gerardo Marotta è nativo di Anzi, a cui è legato come testimonia la sua frequentazione in paese. Il mio invito è che la Regione Basilicata non si faccia sfuggire una occasione come questa e metta a disposizione dei lucani e non solo dei Lucani una sede per non perdere un pezzo di patrimonio inestimabile”. Infine Cutro invita l’assessore regionale alla Cultura Viti e quello provinciale alla Cultura Pietrantuono a “convocare un tavolo con amministratori del Comune di Anzi, rappresentanti di Ministero Beni Culturali e Biblioteca Nazionale di Potenza per individuare la soluzione più idonea alla migliore fruibilità del patrimonio librario del prof. Marotta in modo da far diventare la sede un presidio culturale internazionale e di studi filosofici. Un presidio – conclude - che diventerebbe anche l’opportunità di lavoro qualificato per bibliotecari e giovani laureati lucani”.

bas 08

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio