Ola: occorrono fondi per bonifica aree inquinate

punti apici 14/05/2012
ore 13:10
punti
BAS

BASLa Ola, Organizzazione lucana ambientalista, denuncia lo stato di contenimento delle discariche abusive sequestrate tra Gorgoglione, Corleto e Guardia Perticara definendolo “grave” perché “oggetto di uno sversamento illegale e abusivo di fanghi tossici derivanti dalle attività minerarie dell’area appenninica”. La Ola fa sapere che “Sono due le aree poste sotto sequestro” e chiede “alla Regione Basilicata di destinare con immediatezza fondi alla bonifica delle aree inquinate localizzate tra Gorgoglione e Corleto Perticara, vietando immediatamente pascoli e coltivazioni nei dintorni per un numero adeguato di anni”.

bas 08

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio