Generazione 2.0, Pittella: Giovani artigiani, leve dell'economia

punti apici 05/05/2012
ore 12:36

“E’ indispensabile rivedere i vincoli del Patto di stabilità per consentire alle Pmi di effettuare investimenti e consolidare la loro presenza sui mercati”

punti
AGR

AGR“Le Piccole e medie imprese, asse portante della nostra economia, rappresentano il settore produttivo che meglio regge alla crisi ma necessitano di particolari attenzioni”.
Lo ha dichiarato l’assessore regionale alle Attività produttive, Marcello Pittella, in occasione dell'evento organizzato dai Giovani Imprenditori Cna di Basilicata e Puglia “Generazione 2.0 al lavoro. I giovani artigiani reinventano il nuovo lavoro”.
“E’ indispensabile rivedere, ad esempio, i vincoli del Patto di stabilità – ha aggiunto Pittella - per facilitare l’accesso al credito attraverso una migliore organizzazione del sistema dei fondi di garanzia così da consentire alle Pmi di effettuare investimenti e consolidare la loro presenza sui mercati. Una riduzione dei vincoli all'agire imprenditoriale e degli oneri fiscali e finanziari – ha continuato l’esponente di giunta - permetterebbe ai giovani imprenditori di poter meglio esprimere le proprie potenzialità produttive, promuovendo un nuovo protagonismo dei soggetti sociali e del territorio oltre a favorire una crescita in termini occupazionali”.
L’assessore ha poi evidenziato il ruolo dell’artigianato nell’economia: “I giovani artigiani lucani alla guida di piccole imprese – ha dichiarato - rappresentano un'evoluzione per il sistema produttivo locale e un’opportunità per lo sviluppo economico del territorio regionale. Nel settore dell’artigianato, poi, oltre ai mestieri tradizionali e in via di estinzione, rientrano anche quei mestieri creativi e moderni in cui la tecnologia si sposa in modo virtuoso con l’indispensabile componente umana. Favorire la crescita dello spirito imprenditoriale nei nostri giovani – ha concluso Pittella – rafforzerebbe anche l’intero sistema produttivo ed economico locale”.


zac

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio