Cultura, Russillo su “Picerno anni cinquanta”

punti apici 30/04/2012
ore 12:45
punti
BAS

BAS“E’ la voce dei ricordi e della storia che riecheggia in ‘Picerno: anni cinquanta e poco oltre nei ricordi di una bambina’. L’autrice, Filomena Martino, attraverso l’arte della scrittura e del racconto ci proietta con grande semplicità in una sinfonia di ricordi che richiamano esplicitamente Picerno ed i suoi tanti volti”. Con queste parole il sindaco di Picerno, Valeria Russillo, ha presentato il libro ‘Picerno: anni cinquanta e poco oltre nei ricordi di una bambina’ a cura di Filomena Martino. “Il desiderio di Filomena – ha continuato il primo cittadino - di rivalutare tradizioni e valori radicati nella storia della comunità picernese continua ad essere la voce di un cuore che continua a battere forte. Il suo è un racconto autobiografico che rispecchia in toto l’esperienza di una donna sensibile che tutto scorge con minuziosa attenzione.
Tante le contestualizzazioni degli anni ’50. L’autrice ci hai donato un’immagine vera dell’attuale società, dominata dall’interesse materiale e dal culto dell’individualismo. Ma quel senso di solitudine con il dinamismo della Martino diventa così impercettibile poiché il suo impegno disinteressato per i giovani e la nostra comunità ha da tempo gettato le basi per creare nuovi relazioni di crescita basate sulla condivisione, l’ascolto ed il protagonismo delle nuove generazioni”.

bas 06

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio