Prima Persona, campagna sensibilizzazione anti evasione fiscale

punti apici 17/04/2012
ore 11:02
punti
BAS

BAS"Dobbiamo combattere l’evasione fiscale in prima persona. E' possibile intervenire sul fenomeno anche grazie ai comportamenti attivi dei cittadini". Questo l'obiettivo, in sintesi, che la campagna anti evasione fiscale lanciata dall'associazione Prima Persona Basilicata, intende realizzare. "Lo scontrino...tu lo chiedi, io lo faccio...e tu?" è lo slogan dell'iniziativa che vuole sensibilizzare i cittadini lucani sull'importanza del rilascio dello scontrino fiscale da parte dell'esercente, quando si effettua un acquisto.
"Chi evade le tasse vive alle spese degli altri e danneggia tutti, oggi e domani - spiega il presidente regionale Mario Polese. E’ importante che i cittadini, quando effettuano un acquisto o usufruiscono di una prestazione professionale, pretendano l'emissione di una ricevuta fiscale”. L’iniziativa vuol spingere non solo i lucani a fare attenzione all’emissione dello scontrino fiscale, esempio simbolico e non esaustivo di tutte le forme di controllo fiscale, ma anche ad impegnarsi in prima persona in una rivoluzione culturale orientata alla legalità, nella consapevolezza che il gettito fiscale è la prima forma di finanziamento di una rete di servizi pubblici di qualità.
Domani la presentazione della campagna di sensibilizzazione alle 16 presso la sala Giunta della Camera di Commercio di Potenza.

bas 06

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio