L'assessore Martorano su intervento consigliere Romaniello

punti apici 11/04/2012
ore 18:26
punti
AGR

AGR“Ritengo necessario fornire alcune precisazioni rispetto all'ultimo intervento del Consigliere
Romaniello sul ticket”.  Lo dichiara Attilio Martorano, assessore alla Salute, Sicurezza e Solidarietà sociale, Servizi alla Persona e alla Comunità.
“La decisione di prorogare la validità dei tesserini utili per ottenere l'esenzione dal pagamento, - prosegue - non è un'iniziativa dell'azienda Sanitaria di Potenza, come riferisce erroneamente il Consigliere nel suo comunicato, anche perché questa è materia di competenza della Regione e non delle Asl, che sono, in tal senso, chiamate ad applicare le disposizioni regionali. È piuttosto una scelta del Dipartimento Salute, voluta per evitare inutili disagi ai cittadini. A tal proposito appare utile chiarire che la proroga ha effetto su tutto il territorio regionale e non solo nella provincia di Potenza.
Quanto alla rimodulazione del ticket sulla specialistica, il Consigliere sa bene, avendo personalmente riferito il 12 Marzo alla IV Commissione consiliare, Presidente Rocco Vita, che il Governo regionale è pronto ad intervenire con la rimodulazione secondo criteri legati al parametro ISEE, così come peraltro previsto dalla legge regionale votata con l'ultima legge finanziaria.
La ragione, ampiamente discussa nel corso della stessa audizione, ed in presenza anche del Consigliere Romaniello, per la quale non si è ancora provveduto in tal senso è esclusivamente quella della imminente approvazione in conferenza Stato Regioni, del nuovo Patto della Salute, già domani in discussione nella Conferenza dei Presidenti delle Regioni e molto probabilmente approvato entro il 30 Aprile.
Dal momento che il Patto tratta anche il tema dei ticket, con il preciso intento di recuperare una omogeneità di applicazione in campo nazionale, superando così improprie sperequazioni territoriali tra le diverse regioni, appare quanto mai opportuno evitare dannose sovrapposizioni che rischierebbero di modificare più volte in poche settimane il criterio di applicazione del ticket sulla specialistica.
Dunque, per dirla con le parole del consigliere non una ma due buone notizie, la proroga della validità dei tesserini disposta dal Dipartimento Regionale alla Sanità e la imminente rimodulazione del ticket in armonia con il nuovo Patto della salute”.

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio