Rotondella, incoraggianti dati su raccolta differenziata

punti apici 11/04/2012
ore 16:21
punti
BAS

BASI dati trasmessi da “Basilicata pulita”, la società che gestisce dal 2010 la raccolta rifiuti a Rotondella e che dal dicembre dello stesso anno ha avviato per conto del Comune la differenziata “porta a porta”, sono “incoraggianti” e documentano “l’impegno dei cittadini nel praticare questo tipo di conferimento dei rifiuti, interpretando e comprendendo sino in fondo il valore di questa modalità”.
Lo fa sapere l’ufficio stampa del comune di Rotondella.
“A gennaio 2012 – spiegano dall’amministrazione - Rotondella è stato inserito tra i “Comuni ricicloni” (iniziativa promossa da Legambiente) ricevendo la speciale menzione per il miglior start-up”. A gennaio 2012, rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, la percentuale di raccolta indifferenziata è diminuita (è passata da 36,10 per cento a 22,47 per cento) mentre si è alzata la soglia dei rifiuti biodegradabili (da 27,92 a 32 per cento).
Per Walter Lobreglio, assessore all’ambiente, “l’impegno dell’amministrazione va nella direzione di migliorare questi dati e soprattutto di ottimizzare le risorse e ridurre, se non eliminare completamente, alcune criticità dovute per lo più alla particolare configurazione del centro collinare che crea difficoltà sia ai cittadini che agli operatori”.

BAS 05

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio