Mancusi: In arrivo aiuti per agricoltori colpiti da alluvione 2011

punti apici 01/04/2012
ore 11:55

L’annuncio a Matera in occasione di un incontro promosso dal Comitato Terre Joniche. “Valutiamo anche possibilità di interventi imprese delle agricole su messa in sicurezza degli argini”

punti
AGR

AGR“Nelle prossime settimane, sulla base dell’impegno assunto dal presidente De Filippo di mettere a disposizione un milione di euro aggiuntivo rispetto ai fondi già stanziati dalla Regione Basilicata, il Dipartimento Agricoltura provvederà ad individuare e sostenere di agricoltori dell’area del cosiddetto “cratere” alluvionato, attraverso l’erogazione di un primo contributo, pari al 15 per cento circa del danno complessivo accertato”. Lo ha annunciato il vice presidente della Giunta Regionale e sub commissario delegato all’emergenza alluvione del marzo 2011, Agatino Mancusi, partecipando, questa mattina, a un confronto promosso dal Comitato Terre Joniche a Matera.
Mancusi ha aggiunto che proprio “raccogliendo una sollecitazione venuta dal Comitato Terre Ioniche, il mio Dipartimento (quello alle Infrastrutture) sta verificando, sul piano tecnico, la possibilità di ricorrere ad una convenzione con gli agricoltori interessati, al fine di consentire loro di eseguire direttamente alcuni interventi minimi di messa in sicurezza degli argini dei fiumi”.
L’intervento del Vicepresidente della Regione ha ripercorso le difficoltà in cui si è sviluppata l’emergenza a causa di quella “tassa sulle disgrazie” che era stata introdotta dallo scorso governo nazionale. E a cui la Basilicata si è da sempre opposta. “I fatti, come è noto, ci hanno dato ragione, dal momento che la Corte di Cassazione ha ritenuto incostituzionale quella normativa”.

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio