Comune Pz:stop voto per scegliere tre donne cui intitolare strade

punti apici 26/03/2012
ore 16:57

punti
BAS

BASTermina oggi la possibilità di votare sul sito del Comune di Potenza i nomi della donne cui intitolare tre strade cittadine. La scelta doveva essere effettuata tra le 18 proposte elaborate insieme all'associazione "Telefono donna" e che potevano essere votate a seguito di un progetto presentato a Potenza, nel corso di un incontro dalla presidente di "Telefono donna", Cinzia Marroccoli. Doveva essere scelta una tra le sei donne a livello internazionale, una tra le sei italiane e una tra le sei lucane (o che hanno operato in Basilicata). I tre nomi (uno per ogni gruppo) che hanno ricevuto il maggior numero di voti saranno ora comunicati alla giunta comunale, e dovranno ottenere l'autorizzazione dell'Istituto nazionale di Storia patria e del Prefetto prima dell'intitolazione.
La scelta di chiudere il voto è stata determinata anche dall’aver notato una anomalia nella partecipazione al sondaggio. Avendo dato la possibilità di votare in maniera libera, senza obbligo di registrazione si era fatto appello al buon senso e alla correttezza di tutti.
In base a calcoli statistici si è notata invece una anomalia nelle modalità di votazione. Come avviene nel televoto, mantenendo l’anonimato dei votanti, non è tecnicamente possibile controllare che non vengano utilizzate metodologie non corrette per attribuire ad una unica fonte la propria preferenza e determinare così in maniera certa l’attribuzione di voti.
Sarà valutata la possibilità di riaprire il sondaggio attraverso metodologie che garantiscano un più corretto svolgimento della votazione.
Ringraziamo fin da ora quanti hanno utilizzato il sondaggio in modo corretto e senza ricorrere a meccanismi non lineari.

BAS 05

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio