Sindacati edili Potenza: iniziative in difesa articolo 18

punti apici 23/03/2012
ore 18:31
punti
BAS

BAS“In occasione della paventata modifica dell’articolo 18, dello statuto dei lavoratori, in modo unilaterale da parte del Governo tecnico Monti, senza trovare alcun accordo con le parti sociali, le Organizzazioni Sindacali di Categoria dell’edilizia, della provincia di potenza, FILLEA-CGIL FILCA-CISL FENEAL-UIL , in difesa del posto di lavoro non precario organizzano, per venerdì 30 marzo, uno sciopero unitario di 2 ore nell’azienda Inpes di Tito Scalo.
Questo sciopero – spiegano in una nota congiunta - non solo in difesa dell’art. 18 ma per una vera e sostanziale modifica del rapporto di lavoro che non continui ad essere precario ma, come dice la costituzione, il contratto di lavoro se non esiste nessuna indicazione deve intendersi a tempo pieno e indeterminato, contrariamente a quanto stiamo assistendo in questi ultimi tempi, con assunzioni sempre più precarie, Co-co-pro; contratto a chiamata, part-time - inerinale, intermittenza, e con operai che sono costretti ad aprire la partita IVA per poter lavorare come manovali, permettendo sempre più ad imprese poco serie di essere più competitive e di evadere contributi e tasse”.

BAS 05

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio