Shell Italia su permesso di ricerca ‘Monte Cavallo’

punti apici 09/03/2012
ore 18:05
punti
BAS

BAS“In merito alla notizia di possibili trivellazioni sul territorio lucano in riferimento al permesso ‘Monte Cavallo’ apparsa oggi su alcuni organi di informazione della Basilicata, Shell Italia E&P S.p.A. precisa – in una nota diffusa dall’ufficio stampa - che nessuna attività di trivellazione è prevista sul territorio della Regione Basilicata, né sul territorio della Regione Campania.
Ad inizio Febbraio, Shell Italia E&P S.p.A. ha presentato lo studio di impatto ambientale (VIA) per l’istanza di ricerca di idrocarburi denominata “Monte Cavallo”, che interessa i seguenti comuni lucani: Brienza, Marsico Nuovo, Paterno, Tramutola e i comuni campani di Atena Lucana, Montesano sulla Marcellana, Sassano, Sant’Arsenio, Teggiano, Sala Consilina, Padula e Polla.
La richiesta di istanza presentata da Shell Italia E&P S.p.A. prevede in questa fase solamente la rielaborazione di dati già esistenti, che verranno semplicemente riprocessati negli uffici di Roma, senza alcuna presenza e attività di Shell sul territorio interessato”.

BAS 05

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio