Comune Pz; Molinari: Nessun rischio perdita fondi per cantieri

punti apici 04/03/2012
ore 16:14
punti
BAS

BAS“In merito alla questione posta da me in Consiglio comunale circa il timore di perdere i finanziamenti necessari alla realizzazione dei lavori programmati per Piazza Mario Pagano ed il Parco Fluviale del Basento, rispondendo alla mia interrogazione l'assessorato ai lavori pubblici ed il sindaco hanno tranquillizzato spiegando che gli interventi inseriti nei Pisu non sono più finanziati da fondi europei ma da fondi regionali liberati e che si sono fissate nuove scadenze”.
Lo comunica il Consigliere comunale di Potenza Giuseppe Molinari spiegando la risposta alla sua interrogazione del 23 gennaio scorso rivolta al sindaco di Potenza.
“Il dubbio -evidenzia Molinari- era sorto alla luce della direttiva del Ministero dello Sviluppo che indica come data entro la quale completare e collaudare le opere finanziate dai Pisu il 30 settembre del 2012, ma il sindaco ha spiegato che la nuova scadenza dovrebbe essere settembre 2013 in seguito alla decisione di finanziare le opere con fondi regionali 'liberati' e non più con fondi europei”.
“Il sindaco ha detto che la prossima data di scadenza dovrebbe essere settembre 2013. L'auspicio -conclude Molinari- è che la tempistica indicata per le due opere pubbliche sia rispettata. Visto che si attende da tempo la riqualificazione di piazza Mario Pagano e la realizzazione del Parco Fluviale del Basento”.

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio