Alluvione Metapontino: De Filippo incontra delegazione agricoltori

punti apici 01/03/2012
ore 18:43

Il Presidente ha espresso la volontà di accelerare le iniziative amministrative per chiudere le azioni previste dalla prima Opcm (Ordinanza Presidenza Consiglio dei Ministri) del 25 novembre 2011

punti
AGR

AGRIl presidente della Regione Basilicata, Vito De Filippo, sollecitato nella sua qualità di commissario straordinario per l’alluvione di marzo 2011, nel corso di un incontro tenutosi nel pomeriggio di oggi con una delegazione degli agricoltori del Metapontino, ha espresso la volontà di accelerare le iniziative amministrative per chiudere le azioni previste dalla prima OPCM (Ordinanza Presidenza Consiglio dei Ministri) del 25 novembre 2011, ed in particolare per attivare la spesa prevista dal Fondo di 14,5 milioni di euro per la messa in sicurezza del territorio e produrre la relazione finale con la quantizzazione dei fabbisogni, base necessaria per emanare una ulteriore Ordinanza.
Il presidente De Filippo, che era accompagnato dall’assessore all’Agricoltura, Rosa Mastrosimone, dal direttore generale del Dipartimento, Andrea Freschi e dal direttore generale della Presidenza, Angelo Nardozza, ha espresso la volontà di rendere disponibile un ulteriore milione di euro per intervenire con ogni urgenza nell’area epicentrica dell’alluvione, al fine di scongiurare ulteriori e irreparabili danni a famiglie e attività ormai al tracollo economico e finanziario, oltre che a rischio usura.
Nel quadro del rilancio delle iniziative del Commissariato per l’alluvione, il presidente De Filippo ha inoltre impegnato la struttura ad attivarsi presso Equitalia e il sistema bancario per trovare soluzioni urgenti atte ad alleviare la gravissima condizione di quanti, ad un anno di distanza, sono in attesa dei risarcimenti.

BAS 05

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio