Potenza, Molinari chiede audizione su rifiuti in VI commissione

punti apici 01/03/2012
ore 18:05
punti
BAS

BAS“Ciclicamente assistiamo a Potenza al ritorno del problema rifiuti che, vista la costanza con la quale i cittadini ed il comune sono costretti a fare i conti, è possibile definire emergenza. Ho chiesto di ascoltare in VI commissione consiliare sulla questione, ancora una volta, il presidente dell'Acta Domenico Iacobuzio ed i dirigenti comunali che seguono l'evoluzione della caratterizzazione della discarica di Pallareta ed i procedimenti per la riattivazione dell'inceneritore del capoluogo di regione”.

Lo annuncia il consigliere comunale di Potenza Giuseppe Molinari ritenendo “necessario approfondire ancora una volta le ragioni alla base delle difficoltà che hanno determinato un accumulo indecente dei rifiuti nelle strade. Se è vero che alcuni cassonetti sono stati svuotati è anche vero che molti altri restano stracolmi in particolare in alcune aree di periferia e nelle contrade. Di giustificazioni ne abbiamo ascoltate diverse, anche sulla stampa, ma adesso che l'emergenza maltempo non c'è più -continua Molinari- bisogna capire quali sono le altre ragioni che frenano la raccolta dei rifiuti ed il loro trasporto presso la stazione di trasferenza di Tito scalo”.

Secondo Molinari “il maltempo ha solo complicato una situazione già in bilico sulla quale pure si era già discusso. Che il presidente dell'Acta faccia chiarezza una volta per tutte spiegando alla commissione le criticità al di là dell'emergenza neve. Necessario, inoltre, capire -conclude- quando saranno chiuse le vicenda inceneritore e discarica”.

BAS 05

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio