Potenza: nuovo assetto organizzativo Polizia Locale

punti apici 28/02/2012
ore 15:15
punti
BAS

BASLa Polizia Locale della città di Potenza si dota di un nuovo modello organizzativo. Dopo il trasferimento della sede e l’accorpamento dei nuclei distaccati negli uffici del Centro Direzionale della Mobilità, siti in via Nazario Sauro, più funzionali, moderni, in posizione urbanisticamente strategica, si è deciso di aggregare le attività della Polizia Locale di questa città in tre Macro Aree di intervento, ovvero l’Area “Attività Territoriali”, l’Area “Attività Amministrative” e l’Area “Polizia Stradale e Sicurezza”.
Le Aree riassorbono competenze trasversali della Polizia Locale, che richiedono un coordinamento unico ed un’azione di intervento che, pur avendo come obiettivo prioritario il controllo del territorio e la corretta applicazione della Legge, guarda al “caso di specie” da diverse angolature. L’obiettivo perseguito è stato quello di massimizzare l’efficienza, l’efficacia e l’economicità di una macchina amministrativa a cui il cittadino chiede incessantemente risposte precise e definitive.
Il processo di riorganizzazione di tutto il Corpo di Polizia Locale prevede per ciascuna area un coordinatore e ed un tavolo tecnico permanente di lavoro (costituito da tutti gli Ufficiali/Responsabili delle varie Unità Operative) come cabina di regia, con alla guida il Comandante, al fine di porre in campo tutte le azioni necessarie per migliorare la gestione delle attività/funzioni della Polizia Locale.
Dal 1° marzo tutti gli appartenenti della Polizia Locale di Potenza si fregeranno delle nuove insegne che riportano, uniti, il simbolo della Città e della Regione e che sanciscono di fatto il passaggio da Polizia Municipale a Polizia Locale della città capoluogo di regione.
bas 02

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio