Lavoro, Idv: evasione contributiva e' appropriazione aggravata

punti apici 07/02/2012
ore 16:23
punti
BAS

BAS"Il presidente dell'Inps, Mastrapasqua si preoccupa del lavoro nero e fa bene, ma c'è anche un altro tesoro nascosto: l'evasione contributiva, quella di chi non paga i contributi ai propri dipendenti”.
“Si tratta di una truffa ai danni del lavoratore e ai danni delle casse dell'Inps, che non richiede particolari strumenti di rilevazione perché è sotto gli occhi di tutti". Lo dichiarano il presidente del Gruppo Italia dei Valori al Senato, Felice Belisario e la senatrice Giuliana Carlino, capogruppo dell'IdV in commissione lavoro, che aggiungono: "Si parla tanto di misure per combattere l'evasione e non c'è evasione più immorale come quella di chi ha trattenuto gli oneri sociali dalle buste paga dei dipendenti e poi non li ha versati all'Inps. In questo caso, non servono blitz della Guardia di Finanza, Mastrapasqua conosce perfettamente nomi e cognomi di chi ha omesso il versamento dei contributi. Non si tratta di illecito amministrativo, ma di una vera e propria appropriazione indebita aggravata. Sul piano delle tutele e delle garanzie dei lavoratori, in Italia c'è ancora molto da fare, evitiamo quindi di continuare a parlare di licenziamenti facili. L'abolizione dell'art. 18 - concludono Belisario e Carlino - è solo uno slogan ormai stantio, piuttosto rimbocchiamoci le maniche per stanare i disonesti, invece di penalizzare i soliti lavoratori".

bas 03

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio