Ospedale Venosa, interviene sindaco Tamburriello

punti apici 30/12/2011
ore 12:31
punti
BAS

BAS“L’Amministrazione comunale di Venosa è intervenuta ripetutamente per esprimere parere negativo contro la proposta di riorganizzazione dell’Ospedale".
"Nell’incontro con il Direttore Generale dell’ASP del 22.12.2011 sono state fornite le nostre indicazioni sulla proposta di riorganizzazione dell’Ospedale di Venosa, al fine di renderla meno penalizzante. In tale ultima circostanza è stata evidenziata la preoccupazione per il disservizio che si andrà a determinare nell’Alto Bradano, con il reale rischio di una riduzione di qualità e sicurezza nell’offerta del bene salute, ed è stata declinata ogni responsabilità sulle disfunzioni nel Servizio Sanitario”. E’ quanto scrive il sindaco di Venosa, Bruno Tamburriello in una lettera aperta ai cittadini sull’Ospedale San Francesco.
“Il Direttore Generale dell’ASP - continua Tamburiello - è stato invitato a trovare soluzioni idonee onde evitare conseguenze che andranno certamente ad incidere negativamente sul Servizio Sanitario e la proposta regionale è stata imposta con autorevolezza senza possibilità di alternative o di miglioramento della stessa. Certamente quella riorganizzazione ospedaliera –aggiunge Tamburiello - non gioverà ai cittadini dell’Area Nord della Basilicata, con responsabilità dell’Assessorato alla Sanità”.

bas 03

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio