Commissione “Schema Basento-Bradano”, G. Calvello presidente

punti apici 21/12/2011
ore 12:38

Il nominativo sorteggiato questa mattina in una seduta pubblica. Oggi stesso la lettera di designazione di De Filippo

punti
AGR

AGRL’ing. Gerardo Calvello sarà il presidente della Commissione chiamata a valutare le offerte più vantaggiose inerenti la realizzazione dell’intervento “Schema idrico Basento-Bradano - Tronco di Acerenza - Distribuzione III Lotto”.
E’ il risultato del sorteggio avvenuto questa mattina in seduta pubblica, alla presenza del capo di gabinetto Raffaele Rinaldi e dei dirigenti regionali Donato Del Corso ed Ennio Galella. E’ stato il presidente della Regione Vito De Filippo a volere per la nomina una procedura di massima trasparenza, pur potendo procedere discrezionalmente. Perciò l’interpello ai dirigenti regionali in possesso dei requisiti, al quale hanno risposto in sette.
Il nome del professionista lucano, attuale dirigente dell’Ufficio Difesa del suolo e già responsabile dell’Ufficio Infrastrutture e della Protezione civile regionale nonché dirigente generale del Dipartimento Infrastrutture e del Consiglio regionale, è stato sorteggiato tra una rosa di quattro professionisti esperti nel settore delle opere idrauliche.
La Commissione giudicatrice della gara è composta, oltre che dall’ing. Calvello, da un membro designato dal ministero delle Infrastrutture e da un altro dalla gestione liquidatoria dell’Eipli. Oggi stesso partirà la lettera di designazione del presidente De Filippo. Il 27 dicembre è prevista l’apertura delle buste contenenti le offerte.
Il tronco dello schema idrico collegherà la diga di Acerenza con la diga di Genzano e intereresserà i territori agricoli di Banzi, Palazzo San Gervasio e Irsina.
bas 02

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio