Sicurezza stradale Ruoti, interviene Gentilesca (Idv)

punti apici 14/12/2011
ore 16:06
punti
BAS

BAS“La sicurezza stradale a Ruoti è un optional come pure la segnaletica, verticale o orizzontale che sia”.
“Dopo averlo denunciato da tempo, nei giorni scorsi, quel che temevamo è purtroppo accaduto. All’altezza della nuova rotonda costruita dall’Amministrazione Salinardi lungo la ex Ss 7, nel centro abitato di Ruoti, una donna è stata investita proprio all’altezza della famigerata statua”. E’ quanto afferma Franco Gentilesca, presidente del circolo Italia dei Valori di Ruoti. “Che nei pressi della rotonda, adornata dalla statua eretta per chissà quali scopi cervellotici, non ci fossero le più elementari norme di sicurezza stradale – ricorda Gentilesca – lo andiamo affermando da tempo. Basta sfogliare le regole del codice della strada per comprendere che in prossimità delle rotonde non possono essere istallati cartelli, statue e altri cimeli che potrebbero evidentemente distrarre gli automobilisti oltre ai pedoni che potrebbero essere coperti. Però a Ruoti siamo abituati a strane ‘manovre’ quando si tratta di realizzare opere pubbliche. E così guardando nelle varie delibere relativamente a quest’opera non risulta del tutto chiaro come sia stato possibile autorizzarla e finanziarla, visto che si è pure dovuto deviare la carreggiata, tagliare un marciapiede (che oggi non consente più l’attraversamento dei disabili) e creare un obbrobrio stradale con quella statua che è davvero fuori luogo. L’auspicio è che – conclude Gentilesca – si provveda anzitutto all’immediata messa in sicurezza del tratto visto che interessa il centro abitato e che poi si accerti l’effettiva responsabilità di chi ha immaginato una così pericolosa situazione che quotidianamente mette a repentaglio automobilisti e pedoni”.

bas 03

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio