“Maternità e lavoro”, se ne parla lunedì in un convegno in Regione

punti apici 03/12/2011
ore 16:48

Si parlerà della conciliazione degli impegni lavorativi e familiari, partendo dall’intesa nazionale e dall’attuazione in Basilicata

punti
AGR

AGR“Maternità e lavoro: azioni, opportunità e prospettive” questo il titolo del convegno che si terrà lunedì 5 dicembre, a partire dalle ore 10 per tutta la mattinata, nella Sala Inguscio della Regione Basilicata (Dipartimento Salute).
La Regione l’11 gennaio 2011 ha sottoscritto l’Intesa Conciliazione Famiglia-Lavoro con il Dipartimento della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Il convegno porrà l’accento sui punti cardini dell’intesa, analizzando nello specifico la situazione del territorio lucano e affrontando il tema dell’inserimento lavorativo e del sostegno alle neo mamme e alle loro famiglie.
Dopo l’intervento della Consigliera regionale di parità Anna Maria Fanelli, seguiranno le relazioni di Marinella Marino (responsabile nazionale del gruppo di Lavoro “Intesa conciliazione tempi di vita e di lavoro”), di Maria Carmela Toce (Ufficio Programmazione e Controllo di gestione) che faranno il punto sull’intesa e sullo stato di attuazione in regione.
L’esperienza della Basilicata sarà il tema delle relazioni di Lucia Colicelli (dirigente Ufficio Gestione Interventi Socio-Assistenziali) e di Antonietta Botta (presidente della Commissione regionale Pari Opportunità).
Le problematiche e le prospettive scaturite dal rientro al lavoro dopo la maternità e i servizi di cura per l’infanzia è, invece, il tema su cui si soffermerà il sociologo Raffaele Sibilio, docente all’Università degli Studi Federico II di Napoli. Coordina Franco Pesce, dirigente dell'Ufficio programmazioen e Controllo di gestione. Previste le conclusioni del presidente della Regione, Vito De Filippo.
bas 02

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio