Circolo la Scaletta: prevenzione ed educazione contro atti vandali

punti apici 14/11/2011
ore 16:44
punti
BAS

BAS“Il gesto vandalico che ha danneggiato il monumento alla Resistenza e alle vittime del 21 settembre 1943 non solo provoca una profonda riprovazione, ma nel contempo sollecita un esame sulla assenza di rispetto delle memorie storiche più significative della Città di Matera”. Lo sostiene in una nota il Circolo La Scaletta di Matera.
“Emarginazione sociale, ignoranza, diseducazione civica e violenza – aggiunge - costituiscono un mix pericoloso che, di tanto in tanto, esplode in atti di sciocco vandalismo che va dall'imbrattare i muri fino al danneggiamento dei monumenti. Nel partecipare - come è stato evidenziato da Pasquale Doria sulla stampa - alla ‘generale riprovazione per il mancato rispetto di un simbolo legato ad una delle più importanti pagine della storia cittadina’, il Circolo La Scaletta invita tutti i materani ad una profonda, attenta e severa valutazione del fatto. In particolare le Istituzioni pubbliche e private e, soprattutto, la scuola sono chiamate a svolgere una efficace azione di prevenzione e di educazione”.

BAS 05

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio