Dc su inceneritore Fenice

punti apici 05/11/2011
ore 15:06
punti
BAS

BAS“In attesa della nuova udienza del Tar del 16 novembre prossimo su Fenice chi tutela i cittadini di Lavello, Melfi, i lavoratori di San Nicola di Melfi dalla possibilità di ripresa dell’impianto termovalorizzatore? E chi risponderà del risarcimento di 40mila euro al giorno chiesto dalla società multinazionale, in aggiunta ad altri 360mila euro sempre di risarcimento?”. Sono gli interrogativi del segretario regionale della Dc-Libertas Giuseppe Potenza per il quale “all’indomani della riunione del Consiglio Regionale sullo stesso tema, la situazione richiede risposte immediate ai due semplici ma primari interrogativi e, contestualmente, iniziative concrete, per garantire il governo dei problemi del territorio. Altrimenti – aggiunge – meglio sarebbe, come pure era stato prospettato in precedenza, richiedere al Governo la nomina di un commissario".

BAS 05

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio