Provincia di Matera, Eternit free continua

punti apici 13/10/2011
ore 17:26
punti
BAS

BASStop all’amianto. Un obiettivo su cui l’Amministrazione provinciale sta concentrando la sua attenzione, anche grazie al progetto Eternit free che fa da linea guida rispetto alle proposte risolutive indirizzate a quanti intendono sostituire coperture in eternit con pannelli fotovoltaici.

Nel percorso di coinvolgimento del territorio l’assessorato all’Ambiente ha promosso, nella giornata di ieri, un incontro al quale hanno partecipato i sindaci della provincia, le associazioni di categoria, le organizzazioni sindacali, le associazioni ambientaliste e gli ordini professionali.

L’assessore all’Ambiente Giovanni Bonelli ha rinnovato ai Comuni la disponibilità dell’Ente a offrire giornate formative sul progetto Eternit free che “può essere applicato su grandi e piccoli superfici, mettendo tutti nella condizione di poter avviare le bonifiche. Inoltre, i cittadini possono attivarsi individualmente per accedere, tramite diversi istituti bancari, a finanziamenti dedicati.”

Nei prossimi giorni un primo seminario formativo avrà luogo presso il Comune di Pisticci che ha manifestato la volontà di utilizzare il progetto a beneficio della propria comunità.

“L‘amianto continua a essere una piaga – ha proseguito Bonelli – di proporzioni vastissime, un problema che possiamo risolvere solo attraverso un approccio condiviso. Proprio perché siamo consapevoli del costo che comporta la bonifica ci siamo attivati con il progetto Eternit free, da un lato, e con le richieste ai Comuni di fornirci una mappatura dettagliata della concentrazione del silicato nei rispettivi territori. Solo attraverso un documento completo, infatti, la Regione potrà promuovere un provvedimento di sostegno economico a favore dei cittadini che intendono avviare operazioni di bonifiche.”

“Tutela della salute pubblica e promozione delle fonti di energia rinnovabile – ha concluso il presidente dell’Amministrazione provinciale, Franco Stella – rappresentano un unico importante risultato che trova nello smantellamento organico dell'amianto, così come previsto dalle leggi vigenti, la nostra priorità.”

BAS 05

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio