Governo, Belisario (Idv): Berlusconi ride e paese piange

punti apici 06/10/2011
ore 13:10
punti
BAS

BAS"Sappiamo che Berlusconi non farà mai un passo indietro per il bene dei cittadini. Il punto è che mentre lui ride, il Paese piange: ogni santo giorno ci ritroviamo a parlare di lui, delle sue esternazioni farneticanti, dei suoi problemi giudiziari che monopolizzano il dibattito politico e atrofizzano l'Italia". Lo dichiara il presidente del Gruppo Italia dei Valori al Senato, Felice Belisario, che aggiunge: "Sulla giustizia Berlusconi tenta l'ennesimo colpo di mano, i magistrati sono la sua paranoia ossessiva, così mentre la crisi la fa da padrona, lui fa il padrone di un Paese che ha bisogno di 'crescere' e invece è fermo al palo".
"Lo stallo sulla nomina del governatore di Bankitalia è l'emblema di un governicchio imbalsamato dagli attacchi interni, il premier non pensi di poter risolvere tutto con un blitz. I giochetti di potere tra Berlusconi, Bossi e Tremonti stanno minando la credibilità delle istituzioni ed esasperando le tensioni sociali per meri interessi di bottega. Ormai - conclude Belisario - il governo ha i giorni contati, meglio risparmiare ai cittadini inutili sofferenze".

BAS 05


Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio