Picerno (Pdl) su fondi per interventi Università di Basilicata

punti apici 04/10/2011
ore 11:07
punti
BAS

BASL’attribuzione del contributo di 22 milioni di euro all’Università degli Studi della Basilicata da parte del Ministero dell’Istruzione, Università e ricerca scientifica è commentata con soddisfazione dal dirigente organizzativo del PdL della provincia di Potenza e capogruppo nel comune capoluogo, Fernando Picerno.

“Nonostante le difficoltà che la finanza pubblica sta attraversando in questo periodo, il governo guidato da Silvio Berlusconi, smentendo coloro i quali sostengono che sia in corso lo smantellamento dell’apparato formativo pubblico, - dichiara Picerno - ha attribuito un miliardo di euro alle Università del Sud Italia e grazie anche all’impegno del sottosegretario Guido Viceconte, l’Ateneo lucano potrà beneficiare di una parte non irrilevante di tale finanziamento.
La prevista realizzazione della casa dello studente nella città capoluogo mette l’Ateneo lucano nella condizione di migliorare i servizi offerti al suo bacino d’utenza che ha sempre sofferto per tale mancanza.
L’incremento della disponibilità di posti letto a condizioni più favorevoli, contribuirà sicuramente a rendere più conveniente la scelta del nostro Ateneo che, su quest’aspetto, è stato spesso superato da altre realtà non sempre preferibili sotto l’aspetto dell’offerta formativa.
Di rilevanza non inferiore – aggiunge Picerno - è l’investimento che attraverso l’Università migliorerà la vivibilità dei rioni Francioso e Santa Croce, dove è prevista la riqualificazione dell’area ubicata lungo Via Fabio Filzi, attualmente occupata dalla serre non più utilizzate dall’Ateneo.
L’investimento che riguarderà questo importante e raro polmone verde della città, ha aggiunto l’esponente pidiellino, dovrà segnare una svolta nella concezione della vivibilità del capoluogo e rappresentare un luogo di relax per gli studenti ma anche un punto di ritrovo e di incontro per i tanti residenti della zona.
Su questo aspetto in particolare - conclude Picerno - i consiglieri comunali del Pdl proporranno al Sindaco ed alla giunta, un incontro con i vertici universitari per giungere alla condivisione di un progetto che possa soddisfare appieno queste esigenze ed evitare che anche questa occasione vada sprecata come è già accaduto in altre zone della città dove sono sorte opere inutili e di discutibile impatto estetico”.

BAS 05

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio