Petrone (Sel), sostegno a campagna per i diritti di cittadinanza

punti apici 23/09/2011
ore 13:39
punti
BAS

BASSel partecipa con convinzione alla campagna “L’Italia sono anch’io”, promossa da una vasta schiera di Organizzazioni, per la presentazione di due proposte di legge di iniziativa popolare per i diritti di cittadinanza e il diritto di voto dei migranti.
“Una delle proposte – afferma il segretario regionale di Sinistra, Ecologia e Libertà, Carlo Petrone - ha come obiettivo la riforma della normativa sulla cittadinanza, aggiornandola rispetto ai percorsi naturali di vita, studio e lavoro dei migranti, affrontando in particolare l’annosa disparità dei bambini nati e cresciuti nel nostro Paese da genitori di origine straniera, che possono chiedere la cittadinanza solo al compimento del diciottesimo anno d’età.
L’altra proposta affronta il tema del diritto di voto da riconoscere ai migranti regolari nelle consultazioni locali, in modo da associare al contributo sociale ed economico alla nostra comunità anche l’opportunità di partecipazione nella costruzione delle sue politiche.
Principi basilari di una società evoluta – ha aggiunto Petrone - che coniugano uguaglianza e diritti sociali, civili e politici, alla base del concetto stesso di cittadinanza.
Anche in Basilicata Sel contribuirà fattivamente alla buona riuscita di questa iniziativa di grande spessore democratico e civile”.
bas 02

Cerca una notizia

(gg/mm/aaaa)

(gg/mm/aaaa)

ACR AGR BAS ESR

dalla più recente dalla meno recente

Cerca nell'archivio